Domande frequenti

Risultati della ricerca
21 FAQ abbinate i criteri di ricerca.
  1. D1. Chi può partecipare al Bando?
  2. D1. Come si presenta la domanda?
  3. D1. Qual’è l’importo dell’indennizzo spettante e come viene calcolato?
  4. D1. Quanto dura l’istruttoria?
  5. D2. In caso di non corrispondenza dei codici ATECO tra Registro Imprese ed Agenzia delle Entrate quale dato rileva ai fini del bando?
  6. D2. Quando è possibile presentare la domanda?
  7. D2. Se l’impresa si è costituita nel corso del 2019, come si effettua la verifica del calo di fatturato previsto dal Bando?
  8. D2. Si chiede conferma che in fase di controllo sui dati dichiarati sui corrispettivi / fatture non sia richiesta obbligatoriamente un’asseverazione/perizia.
  9. D2. Verrà trasmessa una lettera contenente l’esito dell’istruttoria effettuata?
  10. D3. In caso di impresa che in visura abbia come codice primario un codice a livello di Gruppo (es. 14.1) e non a livello di Classe (es. 14.11 o 14.13) l’impresa è tenuta ad adeguare il dato presso il Registro imprese oppure può indicare in domanda il codi
  11. D3. La domanda di aiuto è soggetta al pagamento dell'imposta di bollo?
  12. D3. Se l’impresa si è costituita nel corso del 2020, come si effettua la verifica del calo di fatturato previsto dal Bando?
  13. D4. Per le aziende nate nel 2020 si prende a riferimento il solo codice Ateco unitamente alla data dell’emissione del primo corrispettivo / fattura o occorre verificare che risultino corrispettivi o fatture emesse vs consumatori finali?
  14. D5. Le imprese nate da conferimento nel 2020 con nuova partita IVA e codice fiscale sono assimilate a nuove imprese e quindi non deve essere comunicato il dato totale corrispettivi/fatture?
  15. D5. Ai fini del corretto calcolo del totale fatture cosa si intende per persona fisica?
  16. D6. Come si verifica il dato relativo al totale corrispettivi/fatture 2019 e 2020 verso privati nel caso di imprese in regime IVA? E nel caso di imprese regime forfettario?
  17. D6. Cosa succede se è avvenuta una variazione codice Ateco tra 2019 e 2020 e il codice Ateco del 2019 non è tra quelli ammissibili?
  18. D7. In caso di azienda con unica sede, codice Ateco principale ammissibile, titolare di più codici Ateco, il totale corrispettivi /fatture verso persone fisiche può comprendere anche corrispettivi / fatture relativi ad Ateco secondari non ammissibili?
  19. D7. Nel caso di imprese che abbiano avviato l’attività dopo il 1/01/2019 considerato che la data da indicare è quella dell’emissione del primo corrispettivo. Nel caso di impresa che non emetta corrispettivi ma solo fatture, si deve considerare la prima fa
  20. D8. L’autofatturazione degli immobili rientra tra le fatture a privati?
  21. D8.Può partecipare un'impresa che ha avuto, in termini assoluti, un calo di fatturato/corrispettivi inferiore rispetto al contributo previsto da bando?

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!